Central European Crowd-funding Support (CROWD-FUND-PORT)

Project Number - CE755

(2016-2019)

Titolare: Prof. Federico Casolari

 

 

Il crowd-funding minimizza i rischi e contribuisce al rafforzamento di una corretta mentalità imprenditoriale. Per questa ragione il suo potenziale, fino ad oggi largamente sottoutilizzato, costituisce una sfida per l'economia europea ed in specie per quella dei Paesi dell'Europa centro-orientale. 

Il Progetto CROWD-FUND-PORT mira a rafforzare le skill e le competenze dei rilevanti gruppi di stakeholders, al fine di consentire loro di trarre il massimo vantaggio possibile dagli strumenti di crowd-funding. Ciò dovrebbe portare a cambiamenti significativi nel tessuto economico dei Paesi interessati dalla ricerca, con particolare riferimento alle condizioni finanziarie applicate alle start-up innovative, all'occupazione e alla stabilità sociale. 

Il Progetto si focalizza in particolare sulle attività imprenditoriali più deboli, che non hanno accesso ai prestiti bancari ma che hanno il potenziale per l'avvio di nuove idee di business tramite il crowd-funding

Gli output e i risultati del Progetto saranno messi a disposizione degli operatori che utilizzano piattaforme di crowd-funding, nonché delle piccole e medie imprese, in modo da rafforzare le loro competenze. Gli investitori che operano tramite strumenti di crowd-funding beneficeranno dei risultati del Progetto attraverso una maggior sicurezza e una migliore comprensione dei rischi e benefici rilevanti in materia. Infine, i policy makers potranno giovarsi di competenze specifiche da poter utilizzare nell'assunzione delle decisioni rilevanti.

Il Progetto è sviluppato da una cordata di 11 partners, guidata dall'Institute for comprehensive development solutions di Ptuj (Slovenia). Al C.I.R.D.E. è affidato il compito di monitorare e valutare le soluzioni normative elaborate dal diritto dell'Unione europea ed applicabili in materia e di verificare il livello di compliance degli ordinamenti statali dei Paesi interessati dalla ricerca.