Dottorato in Diritto Europeo

Coordinatore: Prof.ssa Lucia Serena Rossi 

 

 

Durata: 3 anni

Lingua corso: italiano, inglese e francese

Dottorato internazionale: periodo minimo di soggiorno formativo all'estero di sei mesi obbligatorio per i cittadini europei

 

Curricula: Diritto dell’Unione Europea; Diritto ed Economia Europea.

 

Tematiche di Ricerca

Il curriculum in Diritto dell’Unione europea comprende l’esame dei problemi giuridici relativi al processo di integrazione europea. Gli indirizzi di ricerca del curriculum riguardano in particolare:

  • principi generali del diritto europeo;
  • profili istituzionali del diritto europeo;
  • diritti fondamentali del diritto europeo e Carta dei diritti fondamentali UE;
  • cittadinanza europea;
  • mercato interno e altre politiche dell'Unione europea;
  • relazioni esterne dell'UE.

 

Il  curriculum in Diritto ed Economia Europea si incentra sull’analisi di tematiche giuridiche ed economiche inerenti alla regolamentazione e alla politica economica dei Paesi dell'Unione europea, con particolare rifermento a disciplina ed analisi delle imprese, dei mercati e della concorrenza, dell’industria, dello sviluppo economico e del cambiamento strutturale. Le principali tematiche di ricerca oggetto del curriculum sono dunque costituite da:

  • diritto dell'economia europeo;
  • regolamentazione giuridica pubblica e privata del mercato europeo;
  • politiche giuridiche ed economiche connesse al mercato e alle imprese, con particolare riferimento alla unione economica monetaria e bancaria;
  • politiche europee per la crescita e lo sviluppo, con particolare riferimento alla promozione di processi innovativi;
  • politiche volte a supportare i processi di internazionalizzazione delle imprese, in particolare con riferimento alle “emerging-powers”, in connessione con quelle rivolte ad un sviluppo urbano/regionale di tipo smart;
  • politiche e gli strumenti di regolamentazione finalizzati alla promozione dei processi di ecosostenibilità delle imprese, e le loro innovazioni ambientali in particolare. 

 

Programma formativo

Vedi scheda allegata "Programma formativo Diritto Europeo".

 

Sbocchi occupazionali e professionali previsti

Il corso di Dottorato in Diritto europeo permette una formazione interdisciplinare che garantirà una molteplicità di prospettive occupazionali. I dottori di ricerca in “Diritto europeo” potranno esercitare funzioni che richiedono competenze specialistiche nei settori giuridici ed economici assumendo incarichi di responsabilità all’interno di centri studi e di ricerca pubblici e privati. Un dottore di ricerca in “Diritto europeo” sarà infatti in possesso delle competenze indispensabili allo svolgimento, tra le altre, delle seguenti attività:

  • ricerca in campo giuridico e/o economico sia dal punto di vista teorico che empirico, nell'ambito di Università, enti di ricerca e in studi legali e di analisi economica a vocazione europea o internazionale;
  • impiego nelle istituzioni, organi ed organismi dell’Unione ed in organismi pubblici nazionali e sovranazionali, o in Enti privati;
  • attività di consulenza per organismi pubblici, per privati ed aziende sia come dipendente che come libero professionista.

 

Ammissione al Dottorato

Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso dei seguenti titoli accademici:

  • diploma di laurea (vecchio ordinamento);
  • diploma di laurea specialistica/magistrale;
  • analogo titolo accademico conseguito anche all’estero, già dichiarato equipollente dalle Autorità italiane o riconosciuto equivalente ai suddetti titoli accademici.

Possono presentare domanda di ammissione alla selezione anche i laureandi, con l’obbligo di conseguire il titolo entro la data di inizio del Corso.

 

Modalità di ammissione

Vedi Bando allegato.

 

Cicli attivati

III-XVI e XVIII-XXX e XXXII (tot. 29)

 

Cicli attivi

XXIX, XXX, XXXII

 

Accordo di Cotutela con l’Università di Strasburgo

Vedi scheda allegata "Accordo quadro di cotutela".

 

Accordo di Cotutela con l’UNED

Vedi scheda allegata "Accordo quadro di cotutela".

 

Composizione Collegio dei Docenti

Vedi scheda allegata Composizione Collegio Docenti

 

Tesi assegnate

Le tesi di Dottorato possono essere consultate previa autorizzazione dei dottorandi, rivolgendo la richiesta alla Professoressa Lucia Serena Rossi.

Elenco delle tesi assegnate.

 

Ciclo di seminari su "Recenti sviluppi nella prassi della Corte di giustizia dell'Unione europea"

Nell'ambito delle attività del Dottorato è organizzato un ciclo seminariale permanente sulla giurisprudenza della Corte di giustizia. Il ciclo è condotto dalla Professoressa Lucia Serena Rossi.

Allegati Disponibili

DescrizioneDimensione
6.Accordo di cotutela UNIBO-UNED642.19 KB
7.Composizione Collegio Docenti 24.31 KB
1.Programma formativo Diritto Europeo 90.05 KB
2.Ph.D. training programme 74.94 KB
4.Accordo quadro di cotutela - Cotutelle Framework Agreement 399.85 KB
5.PhdProgrammeTable 299.47 KB